Operatore Fotografico

Profilo professionale
La figura professionale di Operatore Fotografico deve rispondere ad una serie di competenze tecnico-professionali tali da identificarlo in un preciso e inderogabile formulario di riferimento. La figura professionale sviluppa le tecniche per l’utilizzo della macchina fotografica manuale e digitale; ritrae le immagini nella cornice della rappresentazione fotografica e sa per questo unire alle acquisite competenze tecniche di realizzazione sviluppo, forte creatività e fantasia che accompagnano l’operatore durante tutte le fasi del processo fotografico. La qualifica, derivante da una preparazione allargata all'intero settore della comunicazione per immagini, permetterà all'allievo di rivolgersi alle aziende editoriali e di broadcasting che utilizzano processi produttivi digitali e tradizionali di acquisizione ed elaborazione delle immagini. Il nostro obiettivo è quello di formare una figura professionale capace di unire le tecniche per l'utilizzo della macchina fotografica manuale e digitale, le tecniche di eleborazione software più utilizzate in grafica pubblicitaria, attraverso l'utilizzo di software specifici. Il percorso formativo sarà articolato in modo tale da permettere di trasferire al discente le conoscenze necessarie per inserirsi, in modo consapevole e competente, nei settori di produzione sia tradizionali che tecnologicamente avanzati, nell'ambito della comunicazione visiva anche per la realizzazione di prodotti audiovisivi e multimediali. L'operatore fotografico potrà trovare impiego in diversi campi del settore produttivo come: assistente di studio fotografico, addetto ai laboratori di trattamento immagini, operatore ai sistemi di elaborazione digitale dell'immagine, assistente alla produzione di materiale audiovisivo sia divulgativo che commerciale o didattico, in studi di grafica pubblicitaria nonchè lavoro autonomo.
Durata corso
600 ore.
Requisiti di accesso
Obbligo scolastico.