RSPP e ASPP - Aggiornamento

Profilo professionale
L’art. 8 bis del D. Lgs. 626/94, introdotto da D. Lgs. 195/03, al comma 5, prevede per gli RSPP (Responsabile della sicurezza, prevenzione e protezione) e gli ASPP (Addetti alla sicurezza, prevenzione e protezione) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento, da effettuarsi con periodicità quinquennale. I corsi di aggiornamento fanno riferimento ai contenuti dei moduli B (moduli di specializzazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relative attività); al settore produttivo di riferimento; alle novità normative e alle innovazioni nel campo delle misure di prevenzione.
L’aggiornamento ha lo scopo di:
• Aggiornare le conoscenze relative ai fattori di rischio e alle misure di prevenzione e protezione;
• Aggiornare le capacità di individuazione dei rischi e quantificarli;
• Individuare le soluzioni tecniche, organizzative e procedurali per eliminare o ridurre i rischi;
• Individuare per le attività i DPI idonei;
• Individuare i fattori di rischi per i quali è prevista la sorveglianza sanitaria.

Il corso è rivolto a RSPP e ASPP interni ed esterni alle aziende che rientrano nel Macrosettore ATECO 1-2-6-8-9:
• Agricoltura, Pesca, Commercio ingrosso e dettaglio
• Attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazioni veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc.), Trasporti, Magazzinaggi, Comunicazioni, Pubblica Amministrazione, Istruzione, Alberghi, Ristoranti, Assicurazioni, Immobiliari, Informatica, Associazioni ricreative, culturali, sportive, Servizi domestici.
Durata corso
40/60 ore